Come Iscriversi

I Corsi di Laurea Magistrale in Biologia Molecolare e Biologia Sanitaria sono a numero programmato; attualmente il numero programmato è di 35 studenti per ciascun corso di Laurea, inoltre 4 posti aggiuntivi per corso di laurea sono riservati a studenti non residenti, non comunitari.

Lo studente dovrà preimmatricolarsi secondo le date e le modalità pubblicizzate dall'Ateneo (attenzione alla scadenza, di solito fissata nell'ultima settimana del mese di agosto).

Requisiti di ammissione

Secondo l'art. 6 comma 2 del D.M. 270/2004 “…l'Università stabilisce, per ogni corso di laurea magistrale, specifici criteri di accesso che prevedono, comunque, il possesso di requisiti curriculari e l'adeguatezza della personale preparazione verificata dagli Atenei, con modalità definite nei regolamenti didattici”.

Il CCS di Biologia Molecolare ha definito un insieme di conoscenze e competenze minime per l'ammissione alle LM in Biologia Molecolare o Biologia Sanitaria. Esse vengono espresse in funzione di valori minimi di CFU per gruppi di settori scientifico-disciplinari (SSD) caratteristici dei diversi ambiti del corso di Laurea in Biologia Molecolare (D.M. 270).

La tabella allegata riassume i requisiti minimi di accesso deliberati dal CCS di Biologia Molecolare e parte integrante del  Regolamento didattico vigente (D.M. 270), emanato con DR n. 2716/2014 del 29/09/2014. Per l'ammissione al Corso di laurea magistrale in BIOLOGIA MOLECOLARE e in BIOLOGIA SANITARIA i candidati devono essere in possesso di specifici requisiti curriculari e di adeguata preparazione e collocarsi in posizione utile nella graduatoria di merito. I requisiti curriculari richiesti per l'accesso sono i seguenti:

Possesso della laurea nella/e classe/i L13 - Scienze Biologiche o L2 - Biotecnologie ex DM 270/04 oppure della laurea nella/e classe/i L12 - Scienze Biologiche o L1 - Biotecnologie ex DM 509/99, o in alternativa il conseguimento di 70 CFU complessivi tra gli ambiti sotto indicati:

A)    18 CFU nell’ambito delle discipline matematiche, fisiche, informatiche, chimiche. SSD: FIS/01 - FIS/08, INF/01, MAT/01- MAT/09, CHIM/02, CHIM/03, CHIM/06

B)   12 CFU nell’ambito delle discipline botaniche, zoologiche, ecologiche. SSD: BIO/01, BIO/05, BIO/06, BIO/07

C)    34 CFU  nell’ambito delle discipline biomolecolari. SSD: BIO/04, BIO/10, BIO/11, BIO/18, BIO/19

D)        6 CFU  nell’ambito delle discipline fisiologiche, biomediche. SSD: BIO/09, MED/42.

Per l'attribuzione dei CFU nei quattro ambiti elencati, sarà considerata sia la reale appartenenza degli insegnamenti ai SSD, sia il riconoscimento degli elementi caratterizzanti le singole discipline, anche se etichettati in SSD diversi nei Corsi di Studio in cui gli studenti interessati hanno conseguito la Laurea di primo livello. Si precisa che il non raggiungimento del valore soglia in uno degli ambiti scientifico-disciplinari non potrà essere compensato dai CFU in esubero negli altri ambiti. Gli studenti che risulteranno in possesso del numero minimo di CFU per ciascuno dei quattro ambiti saranno dichiarati ammissibili e inseriti nelle graduatorie di merito basate sulla formula descritta di seguito.

Per gli studenti in possesso delle lauree nella/e classe/i L13 - Scienze Biologiche o L2 - Biotecnologie ex DM 270/04 oppure delle lauree nella/e classe/i L12 - Scienze Biologiche o L1 - Biotecnologie ex DM 509/99 verranno dati per acquisiti i CFU negli ambiti A, B e D, mentre, per formare la graduatoria di merito, verrà valutato il numero di CFU  in ambito C (ambito biomolecolare).

Graduatoria di merito

In linea con quanto previsto dai Regolamento didattico vigente (D.M. 270), emanato con DR n. 2716/2014 del 29/09/2014, per formare la graduatoria di merito, verranno considerati:

- un voto minimo di laurea pari a 85/110

- il numero di CFU "qualificanti" (conseguiti in discipline di ambito biomolecolare), minimo 34 CFU per i laureati provenienti da altri corsi di   studio, massimo 61 come previsto in base ai requisiti di ammissione;

- la durata degli studi  nel corso di laurea di primo livello

La formula di ammissione alle Lauree magistrali è visibile nella pagina dedicata del sito web della Scuola di Scienze e pubblicata chiaramente nel bando di ammissione. Nella stessa pagina sono reperibili tutte le informazioni relative ai bandi per le pre-immatricolazioni, alla pubblicazione delle graduatorie e alle immatricolazioni. L’interfaccia con lo studente è gestita dalla piattaforma UNIWEB attraverso la quale lo studente potrà pre-immatricolarsi, visualizzare la graduatoria di merito e immatricolarsi.

Importante: dall’AA 2015-2016 la domanda di immatricolazione sarà unica per la laurea magistrale in Biologia Molecolare e per la laurea magistrale in Biologia Sanitaria. Il candidato dovrà dichiarare, al momento della domanda, la priorità per una delle due lauree.


Ultimo aggiornamento: 21/07/2015