Erasmus+ Studio

Il CCS di Biologia Molecolare incoraggia gli studenti a partecipare ad uno scambio Erasmus durante gli studi di primo (terzo anno della laurea) e secondo livello (primo e secondo anno della Laurea Magistrale), per seguire insegnamenti o per un'esperienza di laboratorio. Per favorire questi scambi e la corretta certificazione di CFU nella carriera degli studenti, il CCS prevede le seguenti modalità:

a) Utilizzo prioritario dei flussi attivati all'area biologica della Scuola di Scienze.

b) Frequenza di insegnamenti durante uno dei semestri del terzo anno della Laurea triennale; gli studenti vincitori di una borsa Erasmus dovranno individuare, nella Università europea scelta, insegnamenti congrui con le finalità e i contenuti del progetto didattico della nostra laurea, quindi l'autorizzazione allo scambio è subordinata all'approvazione del learning agreement, prima della partenza, da parte della commissione didattica del corso di laurea.

c) Frequenza di insegnamenti durante il secondo semestre del terzo anno della Laurea triennale e/o permanenza per uno stage estivo in un laboratorio europeo di propria scelta ai fini della preparazione dell'elaborato di laurea per la prova finale.

d) Frequenza di insegnamenti durante uno dei semestri del primo anno e del primo semestre del secondo anno delle Lauree Magistrali. Gli studenti vincitori di una borsa Erasmus dovranno individuare, nella Università europea scelta, insegnamenti congrui con le finalità e i contenuti del progetto didattico delle lauree Magistrali, quindi l'autorizzazione allo scambio è subordinata all'approvazione del learning agreement, prima della partenza, da parte della commissione didattica del corso di laurea.

e) Svolgimento della tesi di Laurea Magistrale all'estero, nel periodo ufficialmente previsto dal Corso di Studi (gli studenti del doppio diploma che svolgeranno le loro attività a partire da settembre dovranno aver terminato tutti gli esami del primo anno entro il mese di luglio). Per l'attuazione di questa modalità il CCS chiede agli studenti che hanno partecipato al bando e sono risultati vincitori di una borsa Erasmus di:

- individuare un relatore del CCS o afferente al Dipartimento di Biologia, appena avuta la notifica dell’assegnazione della borsa dall’ufficio Erasmus;
- concordare con il relatore interno la scelta della sede e del laboratorio straniero in cui svolgere la tesi. Ciò presume, dal parte del relatore interno una conoscenza diretta del laboratorio ospitante o la disponibilità di mediare i rapporti tra il nostro CCS e un laboratorio nelle Università con cui sono attivati i flussi;
- presentare, in concomitanza con la consegna del learning agreement alla segreteria didattica del CCS, un progetto di lavoro concordato e firmato dal relatore;
- presentare la documentazione per il perfezionamento della domanda nelle scadenze indicate, all'ufficio competente.

Al termine del periodo gli studenti acquisiscono i CFU riservati alla prova finale. Gli studenti possono scrivere la tesi di Laurea in lingua Inglese, e il tutor straniero può partecipare come membro invitato alla seduta di laurea.

IMPORTANTE: prima del rientro in Italia gli studenti sono invitati a verificare che il tutor straniero abbia compilato e inviato per email il modulo di valutazione dello studente.

Doppio Diploma
Dall'anno accademico 2010- 2011 ha preso avvio la convenzione relativa al rilascio di un doppio diploma tra il corso di laurea Magistrale in Biologia molecolare dell'Università di Padova e il Master de Sciences Santé et Application delle Università francesi Paris Diderot-Paris 7 e Paris Descartes.
Sarà quindi possibile, al termine del periodo di formazione concordato, il rilascio di un doppio diploma riconosciuto a livello nazionale e proprio di ciascuna Università. I corsi seguiti e gli esami sostenuti nelle tre Università saranno riconosciuti di diritto dalle Università partner.
La realizzazione di questo progetto richiede la mobilità degli studenti (fissato in numero di sei) nell'ambito del framework Erasmus.

Si ricorda infine che su delibera del CCS (24/9/07) l'approvazione dello scambio Erasmus a favore degli studenti del CCS è subordinata al fatto di essere in regola con la carriera di studio.

Il responsabile di flusso dell'area biologica è: Prof. Mauro Agostino Zordan

Il responsabile Erasmus del CCS è: Prof.ssa Ildikò Szabò

Entrambi possono essere contattati per informazioni relative a come programmare un'esperienza Erasmus nell'ambito dei Corsi di Studio in Biologia Molecolare.

Per informazioni generali su bandi e scadenze consultare laOpens external link in new window pagina web dell'Ateneo, o il referente amministrativo per la Scuola di Scienze.